manuali tecnici

Stato della batteria scheda Raid IBM: come verificare

Come verificare lo stato della batteria della scheda Raid del sistema IBM iSeries/as400

Le schede raid, hanno in sé delle batterie, che servono a tenere in memoria l’indicizzazione dei dischi, velocizzando contestualmente l’input/output dei dati.

La protezione raid5 consente al sistema di sganciare il disco che si guasta dalla stringa, garantendo la continuità operativa del sistema.

Per rendere ottimali le performance del sistema è bene controllare lo stato delle batterie della cache, verificando i messaggi di sistema, che non sono sempre accessibili a tutti gli operatori.

Il sistema con le batterie scariche generalmente evidenzia un decadimento delle prestazioni.

Come capire se le batterie sono scariche

Il primo comando che ci consente di visualizzare il problema è  WRKPRB digitato sulla riga comandi che ci elenca i problemi che segnalano un intervento. Accedendo alla visualizzazione dovremmo visualizzare un codice SRC:

  • se termina con 8009, che indica che le batterie stanno per scaricarsi;
  • se termina con 8008 significa che le batterie sono già scariche

Queste batterie, se originali IBM, hanno una durata stimata di 1064 giorni. Il sistema operativo comincia ad avvisare che le batterie dovranno essere rimpiazzate dopo 973 giorni di vita, quindi 90 giorni prima della loro disattivazione.

Posso controllare lo stato delle batterie anche senza messaggio di errore?

Sì,  tramite “Hardware Service Manager”. Dal menu iniziale di SST scegliere i seguenti passaggi

  • opzione 1 “Start a service tool”.
  • opzione 7 “Hardware service manager”
  • opzione 9 “Work with recources containing cache battery packs”
  • opzione 5 “Display battery information”. Nella videata con le informazioni controllare i parametri “Estimated time to warning” e “Estimate time to error”.

Da questo menù, a cui si accede con password di amministratore (ricordate di tenerle segnate e custodite), potrete verificare quanti giorni mancano alla disattivazione della batteria.

Cosa significa disattivazione?

Il sistema, per garantire sempre uno stato ottimale delle performance, ha fissato in un periodo stimato di 1064 giorni, il funzionamento delle batterie, oltre il quale i dischi potrebbero subire un danneggiamento dei dati, determinato da una cattiva funzionalità e per il quale è meglio disattivare la memorizzazione nella cache. E’ la disattivazione della memorizzazione nella cache il motivo per cui oltre questo periodo i dischi degradano le performance e rallentano tutti i processi.

Come sostituire le batterie

Quest’operazione è ben descritta sul sito di IBM a questo link.

Le batterie le trovate nel nostro shop.

Classificazione: 3.5 su 5.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: